Guestbook
2012
2019    2018    2017    2016    2015    2014    2013    2012    2011    2010    2009    2008    2007    2006    2005
31-12-2012
Mimma
Ciao Capitano,
Auguri di Buon Anno a te Valentina e alle bimbe,e che sia un anno di Pace e Serenità per tutti.
Auguri.
31-12-2012
Sebastiano
Ciao Andrea.....
Tanti auguri anche a te e alle tue bimbe Valentina.
31-12-2012
Valentina
BUON ANNO NUOVO A TUTTI QUELLI CHE SCRIVONO QUI, GRAZIE PER IL CONTINUO AFFETTO E LA CONTINUA PRESENZA!
AUGURI ANCHE ALLE VOSTRE FAMIGLIE E ALLE PERSONE PIU` CARE!
VALENTINA E BIMBE
31-12-2012
GIOVANNI
..AUGURI CAPITANO NOSTRO...
31-12-2012
TM
Auguri a tutti noi,a questa famiglia allargata che si riconosce nell`amore per una persona così bella. Grazie di tutto, Andrea.
30-12-2012
Mimma
Ciao Capitano!
30-12-2012
GIOVANNI
..intr`a mie...CIAO CAPITANO NOSTRO
30-12-2012
Aurora
Grazie per il tuo costante supporto, Andrea! Sei l`unica persona, anima che mi sorregge! Ti voglio bene! Buon Anno a Te ed ai tuoi cari!
30-12-2012
elisabetta di siena
buon 2013 a tutti, in particolare alla famiglia di Andrea
30-12-2012
Sebastiano
Ciao Andrea.....
29-12-2012
Mimma
Ciao mio Capitano!
29-12-2012
Gigetto
Ciao Andrea...
29-12-2012
Sebastiano
Ciao Andrea.....
28-12-2012
GIOVANNI
..in su coro meu..
CIAO CAPITANO NOSTRO!!!
28-12-2012
Gigetto
Ciao Andrea...
28-12-2012
Grazia di Torino
Scusate se imperverso e rompo le....continuamente, ma questa informazione mi sembra ..giusta. Chi non avesse visto la replica del tributo a Fabrizio De Andre` andata in onda su RAI 1 la sera di Natale, può trovare le performances degli artisti a noi cari su You Tube. Basta digitare il nome dell`artiata seguito da Tributo a De Andrè Cagliari. Fatelo, ne vale veramente la pena. Continua il mio intento di far conoscere Il Capitano Nostro a più persone possibili.... Buona giornata a tutti
28-12-2012
Sebastiano
Ciao Andrea.....
27-12-2012
Grazi a di Torino
Mi trovi assolutamente d’accordo anonimo amico che commenti così puntualmente il tributo a Fabrizio de Andrè degli artisti sardi. Io l’ho seguito in famiglia con sorella, cognato, nipoti e parenti vari . Devo dire che ci siamo più volte distratti, spesso annoiati durante le esibizioni dei “ divi “ della canzone italiana, ( rendo l’idea? ANNOIARSI CON DE ANDRE? Bisognerebbe radiarli da tutte le trasmissioni radio- televisive!) ma io e mia sorella abbiamo insistito perché tutti potessero vedere ed ascoltare gli artisti isolani ed abbiamo fatto ultra-bene!Che interpretazioni ! Nessuno stravolgimento musicale per mettersi in mostra. Un’umiltà esemplare nel rendere omaggio ad un grandissimo artista. Come a dire “il grande è lui, non gli rendiamo omaggio” Un’intensissima e “centratissima”Elena Ledda, le Balentes deliziose e delicatamente spiritose, ed un IMMENSO ANDREA, la cui sensibilità interpretativa ha, secondo noi, raggiunto qui i massimi livelli. La sua voce, così diversa da quella di Fabrizio, ha saputo dare una versione straordinaria di questo brano, uno dei più intensi di De Andrè.Vi si percepivano la partecipazione, l’affetto VERO, la voglia di trasmettere tutto ciò al suo pubblico di Cagliari. Un Andrea ai massimi livelli.Sembrava di vederlo Fabrizio, sorridere e commuoversi insieme, con un braccio attorno alle spalle del suo amico che gli dedicava con tutto il trasporto possibile la testimonianza del suo affetto. Grandissimo Andrea!
Ps peccato che la RAI trasmetta questi piccoli pezzi di Paradisi ad ore impossibili!!!!!Che Vergogna!

CIAOOO CARISSIMO E STIMATO AMICO MIO AN-
DREA ODO NELL`IMMENSITA` LE BREZZE DI VENTO CHE SI STANNO NUOVENDO NEL CIELO AZURRO SENTENDO LE MELODIE DELLE TUE BEL
LE CANZONI CHE METTERANNO SEMPRE TANTA FELICITA`, ANCHE, A TUTTI I NS. CUORI!!.
BUONA SERATA PROSEGUO SERENO A VALE ANTE
A LARA ALESSIA NADIA DANIELA LUCA E BUON FINE SETT.!!!.
CIAOOO ALLEGRO A TOTTU SA GENTI ARRUBIA E BUON FINE SETT.!!!.
BUONA SERATA GRANDE VIAGGIATORE ANDREA GRANDE ESPLORATORE DI NOVITA` CHE DIFFON
DI A TUTTI NOI! LA VITA E` BELLA!!!.
CIAOOO DA MIKI TARCISIO(CA) E DA GIULIA
ROMA!!!...
27-12-2012
SANTINA
SEI SEMPRE CON NOI NEI NOSTRI PENSIERI.
UN BACIO A VALENTINA
27-12-2012
Aurora
Ciao dolce e caro Andrea, sei la mia
ancora!
27-12-2012
Sebastiano
Ciao Andrea.....
27-12-2012
OSSO
Auguri a tutti!
Ciao Andrea.....
26-12-2012
GIOVANNI
..Ciao Capitano Nostro...
26-12-2012
Anna
Ho rivisto ieri sera 25 dicembre 2012 la replica del concerto tributo a De Andrè del 1995.Tra tutti coloro che si sono esibiti in quell`occasione nessuno è stato all`altezza di Andrea, lui ha saputo trasmettere emozioni fortissime, sincere e profonde. Che artista straordinario!
26-12-2012
...
Ho smesso da un po` di essere etnocentrica. Però, ieri, su Rai Uno, trasmettevano il tributo a De Andrè che si tenne nel 2005 all`Anfiteatro Romano di Cagliari. Una serie di rivisitazioni fastidiose e distratte da parte di grandi artisti della scena italiana. Poi, a un certo punto, quasi alla fine, perché gli artisti locali sì, li vogliamo, ma è meglio sul tardi, si esibiscono nell`ordine: Andrea Parodi, le Balentes ed Elena Ledda. Tre bellissime interpretazioni, misurate, sentite e originali pur senza il bisogno di grandi stravolgimenti. Allora ho pensato che ogni tanto è bello essere etnocentrici e che in Sardegna abbiamo dei grandi, grandissimi artisti.

...y gracias a la vida.
26-12-2012
Sebastiano
Ciao Andrea.....
26-12-2012
Gigetto
Ciao Andrea...
25-12-2012
vga
Così mi sento "bene" sai?
Con questo colore,
Con questa disposizione,
Con queste immagini...
Nuscu.
Tue.
25-12-2012
Mimma
Ciao Capitano nostro!Buon Natale a tutti.
25-12-2012
Aurora
Buon Natale dolce e caro Andrea!
Buon Natale a tutti voi!
25-12-2012
Gigetto
Buon Natale Andrea...
Buon Natale a tutti...
25-12-2012
CARLA
..e sarà un altro Natale, sentendoti cantare tra gli Angeli...

Auguri Capitano Nostro!!!
24-12-2012
Mimma
Buon Natale Capitano!Buon Natale dolcissima Valentina e alle tue bimbe.
24-12-2012
Gigetto
Buon Natale nostro amico... Buon Natale amici!!!
24-12-2012
GIOVANNI
..Buon Natale Capitano Nostro...
24-12-2012
TM
auguri a tutti voi. Andrea, famiglia di Andrea, amici di Andrea, a chi lo ha conosciuto (invidia) a chi lo ha conosciuto dopo come me, insomma auguri a chiunque gli voglia bene.
24-12-2012
ele crisa
ciao capitano...BUON NATALE^^ canta tra gli angeli;)
24-12-2012
enzo
La mia anima mi ha parlato,
fratello, e mi ha illuminato.
E spesso anche a te l’anima parla
e ti illumina.
Tu infatti sei come me,
e non c’è differenza tra noi,
se non questa:
io esprimo cio che è dentro di me
in parole che ho udito nel mio silenzio,
mentre tu custodisci tacito
cio’ che è dentro di te.
Ma la tua silenziosa custodia
ha lo stesso valore del mio tanto parlare.
(Kahlil Gibran)

Sei nel cuore Capitano!
24-12-2012
Grazi a di Torino
Buon Natale, cari tutti voi, Buon Natale agli amici di questo Guestbook, a quelli che appena si alzano vanno al PC per salutare Andrea, proprio come si fa con chi condivide la nostra vita quotidiana (……ciao mamma, vado, ci vediamo a cena, ciao amore, ricordati di comprare il pane, ciao papa’, si, sta’ tranquillo, lo faccio,…..ciao Andrea, ti voglio bene ).A quelli che si fanno vivi ogni tanto con parole affettuose, a chi prega Andrea di aiutarlo, un po’ come si fa con i santi, a Elisabetta così dolce e cara, che ha capito che bisogna far conoscere il nostro adorato Capitano, che non possiamo tenerlo solo per noi, perché lui, cosi generoso con chi lo apprezza,così felice del suo pubblico, ha il diritto di essere amato ed apprezzato da più persone possibile ( grazie Elisabetta!) .
E buon Natale a tutta la grande famiglia di Andrea. Io non vi conosco ma so per certo che siete tutti meravigliosi come lui se avete saputo scrivere cose tanto preziose sulla sua esistenza , se vi prodigate così tanto con la fondazione. Buon Natale soprattutto a te, piccola Lara, che non hai potuto imparare dal tuo papà a dire il suo , il tuo nome, ma che certo hai respirato la brezza meravigliosa della sua presenza ed hai unito indissolubilmente i vostri nomi, nella chiesetta di Flumini, là, quando sei stata battezzata
Buon Natale agli amici di Andrea, a quelli che hanno condiviso con lui pezzi di vita terrena, persone che io invidio e che ritengo privilegiate per aver vissuto da vicino la sua dolcezza, la sua allegria , il suo entusiasmo , la sua convivialità e la sua straordinaria musicalità
E buon Natale anche a chi Andrea non lo conosce, perché con l’aiuto di tutti voi, sono sicura che, giorno per giorno sempre più persone impareranno ad amarlo come noi e a loro volta troveranno altri modi per farlo conosce ed amare sempre di più…..
A tutti voi, ed anche a coloro che involontariamente ho dimenticato, ma soprattutto a te, adorato Andrea, Capitano nostro, che hai inventato un aggettivo nuovo che ti appartiene totalmente : dolcissimamente coraggioso….questo piccolo racconto di Natale


Narra la leggenda che nei giorni che precedono il Natale, gli Angeli Custodi di tutto il mondo si radunino per le prove di un grande concerto da dedicare al Bambino Gesu la Notte Santa. In effetti , in quel periodo è facile sentire in giro voci, cori, campane zampogne, carillons, intonare canti natalizi I media propongono musiche dedicate alla ricorrenza, persino gli spot pubblicitari cambiano sottofondo musicale adattandolo alla circostanza. Noi crediamo che tutto ciò sia opera nostra,…..invece sono gli angeli che, senza parere, ci inducono a farlo, per ascoltare, scegliere, arrangiare, e poi cantare le melodie più belle per il nostro Signore. Perché anche gli angeli devono rinnovarsi, i Custodi più degli altri , se vogliono essere in grado di aiutare noi mortali che viviamo in una mondo che cambia di minuto in minuto……e qui finisce la leggenda
Ma Il mio Angelo Custode personale ( un gran chiacchierone) mi ha confidato che da qualche anno a questo coro si è aggiunto un Angelo Nuovo. Se n’è arrivato un giorno d’ottobre quando nel suo paese splendeva un bel sole caldo, che il quel meraviglioso luogo è grande e radioso per molto tempo all’anno. Se n’è arrivato col suo passo inconfondibile e quel sorriso da “cavallino” allegro”sui denti grandi e bianchissimi. I capelli , lunghi e folti ( perché, voi lo sapete, appena arriviamo tra gli angeli, il nostro corpo, qualunque sia stato il modo in cui siamo volati lassù, ridiventa splendido, al meglio di quanto eravamo prima) incorniciano il viso scolpito con ” sa resolza”. Ha la barba o no? Fate voi, come vi piace di più.Indossa un bel l’abito nero con le tasche dei calzoni bordate da un delizioso decoro chiaro. ……. Insomma un Angelo “ strafico” , come direbbe Vicky, ,la mia nipotastra naive. Gli Angeli si sono guardati interrogativamente tra loro, poi il più autorevole gli si è avvicinato e “ Che ci fai tu qui?..Non era ancora l’ora….” gli ha detto,.
“ Scusa , Angelo, ma ti sbagli” ha risposto l”Angelo Nuovo. “ Il Signore mi ha chiamato qui perché ho un compito preciso da svolgere”.Gli altri si sono guardati sempre più interrogativamente …..” Che compito?”E’ sempre l’angelo di prima a parlare. Si nota molta sorpresa ed anche una punta di risentimento ( non stupitevi, anche gli Angeli provano sentimenti, altrimenti come potrebbero capire i nostri…) nella voce Ma come, il Signore non ci ha avvertiti……L’Angelo Nuovo gli dedica uno sguardo con gli occhi che brillano di gioia “ Il compito che ha fatto felice tutta la mia vita sulla terra, CANTARE. Ma cantare con voi! Anzi, il Signore mi ha chiesto di aiutarvi a cantare al meglio. Del resto,-dice ancora, ammiccando con una strizzatina d’occhio- – quando ero più giovane ho fatto già qualche prova con…un Coro degli Angeli….” Ed un sorriso di dolce birbanteria gli si dipinge in viso. Si sente un fruscio profumato, un brusio delicato nella moltitudine angelica. Sono le ali che fremono, le voci sommesse che sussurrano “ e’ lui!” Allora l’Angelo più autorevole sorride a sua volta e lo abbraccia “ Finalmente!Benvenuto tra noi, Andrea !”.
Viene inviato un angelico tam-tam a tutti gli Angeli Custodi. “Adunata, ragazzi, è arrivato Andrea. da domani prove per il concerto di Natale, puntuali mi raccomando”
“E cosi-continua il mio Angelo Custode- “da quel momento abbiamo cominciato a cantare sotto la guida di Andrea. . Oh, non è stato facile, sai, perché lui è stato subito esplicito “ Ragazzi, se dobbiamo cantare insieme, lo dobbiamo fare IN SARDO!” Ma “Il Capitano”, ormai lo chiamiamo così anche noi , è paziente, spiritoso, dolce, e soprattutto canta da dio ( ops!, Signore senza offesa), tanto che i più giovani tra noi hanno inventato un neologismo per aggettivare la sua voce. Tutti noi abbiamo la voce “angelica” ma la sua è “andreica”……..
Amici . aprite bene le orecchie in queste ore che ci separano dalla notte di Natale…Non sembra anche a voi di sentire nell’aria un coro di voci meravigliose sulle quali si innalza sublime e dolcissima quella del “Capitano Nostro?”……Ascoltate , ascoltate col cuore ……

“E BENI BENI DAE CHELU
E NIBE NIBE TOTTU INTUNDU
Cantiamola insieme a loro……

BUON NATALE E ANCORA GRAZIE GRANDISSIMO, ADORATO ANDREA!!!!!
E GRAZIE GINETTO PER QUESTO PICCOLO, MERAVIGLIOSO, PEZZO DI PARADISO!

E viene giù dal cielo.
Neve e neve tutto intorno
la tua dolce essenza di bambino
dal sonno nascerà.
Tra riso e lacrime
ricordati di me.
E sarà natale
se sarà natale dentro te.
E sarà amore
se sarà amore dentro te.
E viene giù dal cielo
Neve e neve tutto intorno
e stanotte c`è una nuova stella
una luce nella via.
gioia o dolore tu
RICORDATI DI TE!
e sarà natale
se sarà natale dentro te
E sarà l`amore
se sarà amore dentro te.
La tua voce, la tua luce
amico mio. Dammi...
la tua voce, la tua luce
amico mio. Sento...
Gioia o dolore tu
RICORDATI DI TE!
E sarà natale
se sarà natale dentro te.
E sarà l`amore
se sarà amore dentro te.
E viene giù dal cielo
Neve e neve e neve....


24-12-2012
Sebastiano
Ciao Andrea.....
23-12-2012
elisabetta di siena
Carissimi auguri a tutti, in particolare a Grazia di Torino,che sta facendo quello che dovremmo fare tutti noi. Io finora sono stata così gelosa di Andrea da noo parlane con gli altri, ma sbagliavo , è giusto far partecipi tutti di questa grande meraviglia. Buon Natale.
23-12-2012
Gigetto
Ciao Andrea...
23-12-2012
GIOVANNI
..Durche coro meu...CIAO CAPITANO...
23-12-2012
Sebastiano
Ciao Andrea.....
22-12-2012
Aurora
... e sarà Natale... anche quest`anno, nonostante tutto...
Ciao dolce e caro Andrea! Grazie!!!
22-12-2012
A.P.
Come deo so pensende a tie/in sa tristessa, deo so innoe
22-12-2012
Sebastiano
Buon Natale anche a te A.P...grazie.
22-12-2012
Sebastiano
Ciao Andrea.....
22-12-2012
TM
buona notte, Andrea.
21-12-2012
A. P.
Ciao Sebastiano, buon Natale.
21-12-2012
Gigetto
Ciao Andrea!!!
21-12-2012
CARLA
..tue intr`a mie...

Capitano Nostro!!!
21-12-2012
Sebastiano
Ciao Andrea.....
20-12-2012
Mimma
E`sarà Natale!Ciao Capitano.
20-12-2012
Grazia di Torino
E Andrea è ancora e sempre con me, anzi con Noi.
Vi ricordate del regalo che ho promesso di fargli per Natale? Farlo conoscere a chi non sa chi sia o ne ha incontrato la voce per caso, ma non sa null’altro di lui
Bene , l’occasione si è ripresentata ieri sera. Faccio parte di un coro, abbastanza conosciuto ed affermato nel nord-ovest italiano. Cantiamo un po’ di tutto, ma sempre e solo quello che ci piace. Siamo una trentina, di tutte le età. Cerchiamo di portare al nostro pubblico .la giocosità, l’amicizia e soprattutto l’ironia che ci contraddistinguono. Come tutti coloro che amano rinnovarsi , cerchiamo di ampliare il nostro repertorio. Ultimamente ci stiamo cimentando con “Adiemus” . E’ un brano scritto da un autore gallese trapiantato in Africa . Ne siamo letteralmente conquistati. Mescola suggestioni nordiche con misteri africani, sonorità celtiche a percussioni tribali del continente nero. E’ un pezzo magico. La nostra direttrice ne ha fatto un arrangiamento grandioso. Però,però…la difficoltà è renderlo leggero, “ fate sentire il vento del nord che attraversa le foreste, insieme ai profumi della savana caldi di sole “. Insomma non ci siamo ancora “dentro” come si usa dire. Lu, la maestra , continua a dire “ più leggeri, ragazzi, più agili, più vento, meno terra, “
Lo proviamo 2, 3 volte senza grandi miglioramenti. Lu , a un certo punto dice “ non so come spiegarvi meglio, cosa intendo per leggerezza”. Abbiamo un PC con collegamento Internet. Allora mi viene l’IDEA. “Posso, dico, darti una mano?, credo di avere quello che fa per noi”. “Adesso , continuo, penso di potervi dare un’idea precisa di che cos’è la leggerezza”. Spiego: farò passare due video con lo stesso brano, Stabat mater , in sardo, interpretato prima da Maria Carta e poi da Andrea Parodi. Paoletta, la più sensibile e musicalmente colta , si illumina. “Oh, si, Parodi è grandissimo in quel brano!”.
Bene , cerco Maria Carta. Tutti guardano e ascoltano.Maria canta immobile, senza muovere un muscolo, senza cambiare espressione Alla fine un silenzio di tomba……..la maestra esordisce “E’ una grande, ma dov’è la leggerezza? Questa è una magistrale interpretazione del dolore che impietrisce, della ineluttabilità della morte!!!!Lei è Maria, la madonna , sotto alla croce , dove il figlio sta morendo. E’impietrita dallo strazio Grazia, io parlo di leggerezza e tu mi fai vedere un esempio di tragedia greca! Bellissimo ma che c’azzecca?.” Non dico nulla, sorrido e faccio partire il video del nostro amatissimo Andrea
Eccolo che arriva sul palco sorridente ( siamo a Nuoro per la sagra del Redentore del 2000), ammicca a qualcuno nel pubblico. Indossa sempre lo stesso abito con quel delizioso decoro alle tasche,in tinta con le calzature. Questo è il primo indizio del perché sentiamo Andrea così vicino a noi. E’ una persona semplice: si fa fare un abito e , come uno qualunque di noi, lo indossa non solo una volta come fanno i divi, ma ogni volta che vuol apparire elegante per il suo pubblico, per i suoi amici, proprio come noi che , quando un abito ci piace e ci sta bene , ci si affeziona e continuiamo ad indossarlo appena se ne presenta l’occasione. Lo faccio notare ai ragazzi che ne restano favorevolmente colpiti “ Lui non ha bisogno di cambiare abito per farsi notare, con quella voce potrebbe anche presentarsi in pigiama” …la Paoletta.
Ecco che parte la chitarra accarezzata dalle mani –libellula di Marino (De Rosas) e Andrea inizia a cantare. La voce è meravigliosamente dolente ma dolce insieme. Il viso esprime la partecipazione al dolore di Maria ma le mani si librano leggere nell’aria, come ad accarezzarne il capo, per darle conforto. La chitarra di Marino diventa quasi allegra nell’ultimo assolo , prima della chiusura finale. Pietro ( tenore con voce calda e un po’ roca) commenta sottovoce per non disturbare “ Ma guarda come arretra, quando il chitarrista fa gli assolo, per mettere in evidenza la performance del musicista..Che signore, che umiltà” Vero- risponde Olga, 20 anni - e direi anche proprio un gran bel “signore”.Ragazzi gran classe e gran bello! ( ahia, penso…ci risiamo!!!). il brano finisce e poi Andrea commenta, in un filmatino d’essere contento di partecipare alla manifestazione a Nuoro, città d’origine di sua nonna. Porta gli occhiali, una maglietta ,è davanti al -mixer, come un qualunque musicista che ha appena finito il sound-check.Sorridiamo : è proprio entrato nelle simpatie di tutti (molti, specie tra i più giovani,non lo conoscevano)con il suo modo semplice e sorridente di presentarsi, di commentare, senza divismi, senza sovrastrutture ”E si,qui ci siamo proprio, commenta Lu,”ma avete visto, gente, con che delicatezza, sensibilità e leggerezza questo artista affronta un tema tragico come la morte di Cristo.? Ecco cosa intendo! Questo è un artista con la A stramaiuscola. Sapete a cosa fa pensare? Mente Maria Carta è la madonna, lui è l’angelo, quello che la mattina del sabato aspetta le donne al sepolcro di Cristo che è ormai risorto. Lui è l’angelo che senza farsi riconoscere sta vicino a Maria, ne condivide il dolore e cerca di alleviarlo, ma SA GIA’ CHE CRISTO RISORGERA’ E MARIA VERRA’ ASSUNTA IN CIELO E COSI MADRE E FIGLIO SI RITROVERANNO INSIEME PER SEMPRE. Che interpretazione ! ma perché artisti così non vengono portati nelle scuole per far capire ai giovani cos’è la sensibilità interpretativa? Domani a scuola ( Lu insegna musica nelle medie) faccio vedere il video e poi Grazia aiutami a documentarmi su questo artista di cui conosco troppo poco.
GONGOLO!!!! Non è l’ottavo nano , sono io che farei le capriole dalla gioia, invece faccio un sorrisetto-smorfia, perché m’è venuto il magone a rivedere l.’ Andrea nostro, a rendermi conto che , mentre io volevo fargli un regalo , è stato lui a farne uno enorme a noi, e domani Lu se lo porterà a scuola e oltre a noi 30, ci saranno 24 ragazzini che da domani, ci giuro, smanetteranno col mouse su internet per andare a conoscere Andrea, Perché poi, finito il video io ho spiegato per filo e per segno tutto, dal coro degli Angeli ai Tazenda e abbiamo anche fatto un giro sul computer divertendocicome bambini felici a rivedere Andrea quasi ragazzino, inseme ai fratelli Poddighe , Gino e Gigi vestiti come dei mentecatti mentre cantano “ la Compagnia” e poi mentre accompagnano Morandi in “scende la pioggia” e Gianni acchiappa per un braccio Andrea e lo trascina con sè per il finale, e Andrea gli fa un controcanto da sballo ( come direbbe Vicky, la mia nipotastra) . Perciò.alla fine,di nuovo grazie Andrea!iI tuo ottimismo, filo conduttore della tua esistenza ( la vita è bella , hai sempre detto), la tua visione “leggera “ della tragicità delle cose ci hanno contagiato tutti ieri e ci hanno fatto trascorrere ancora una serata con te, una magnifica, indimenticabile serata!Grazie capitano nostro


CIAOOO CARISSIMO AMICO MIO ANDREA DOL-
CEMENTE SI SENTONO LE BREZZE DI VENTO
CHE STANNO COCCOLANDO DELLE SOTTILI NUVOLE NEL CIELO AZZURRO ODENDO LE TUE BELLE MELODIE CHE RALLEGRERANNO ANCHE
TUTTI I NS. CUORI!!!...
CIAOOO ALLLEGRO A VALE ANTEA LARA ALESSI
A DANIELA NADIA LUCA E BUON FINE SETT.!
E BUON NATALE 2012!!!...
BUONA SERATA PROSEGUO A TOTTU SA GENTI ARRUBIA E BUON FINE SETT.!!!.CON ALLEGRI
A BUON NATALE 2012!!!.
BUONA SERATA MITICO VIAGGIATORE ANDREA
LA VITA E` BELLA!!!...
CIAOOO DA MIKI TARCISIO(CA) E DA GIULIA ROMA!!!...
20-12-2012
SANTINA
ANDREA SEMPRE NEL CUORE
20-12-2012
Gigetto
Ciao Andrea...
20-12-2012
elisabetta di siena
facci sentire la tua presenza, abbiamo tanto bisogno della tua dolcezza e della tua disponibilità che ci hai sempre dimostrato
20-12-2012
Sebastiano
Ciao Andrea.....
19-12-2012
Aurora
Ciao dolce e caro Andrea, accanto a me, a noi in ogni momento della nostra
vita! Grazie per il sostegno...a presto...
Ciao e buona notte!
19-12-2012
GIOVANNI
..CIAO CAPITANO NOSTRO...
19-12-2012
Sebastiano
Ciao Andrea.....
19-12-2012
Gigetto
Ciao Andrea..
18-12-2012
A.P.
Quandu sta notte a fignà/e su ancun u risplendià/mi sajò chi che pensu a ti...
18-12-2012
Gigetto
Ciao Andrea!!!
18-12-2012
Sebastiano
Ciao Andrea.....
17-12-2012
.
CIAO PUE`
auguri
17-12-2012
TM
Caro Andrea non sempre ti lascio un messaggio, ma ti assicuro che passo da qui "casa tua" ogni giorno, più volte al giorno. Leggo quello che scrivono gli "amici" e spesso mi basta: quello che scrivono per te lo scriverei anche io, non c`è bisogno di ripetersi. A volte invece sento la necessità di lasciarti un messaggio e lo faccio. Natale è alle porte "e sarà Natale" la tua voce chiara ha dato una connotazione nuova e solare alla voce della Sardegna spesso segnata da toni cupi. Ti voglio tanto bene. GRAZIE.
17-12-2012
Gigetto
Ciao Andrea!
17-12-2012
Sebastiano
Ciao Andrea.....
16-12-2012
Alba
Ti ho conosciuto un anno fa, e da allora ho pensato a te ogni giorno. Sei come la vita, dolore e gioia insieme.
16-12-2012
Grazia di Torino
Fanne, ti prego, un coro di cherubini che canti e preghi con e per noi, oggi annichiliti davanti a questo orrore senza nome
16-12-2012
elisabetta di siena
caro Andrea, tieni a cantare con te i venti piccoli angeli che sono appena arrivati
16-12-2012
Sebastiano
Ciao Andrea.....
15-12-2012
Sebastiano
Ciao Andrea.....
14-12-2012
Gigetto
Sempre nei miei pensieri... Ciao grandissimo Uomo ovunque tu sia...
14-12-2012
GIOVANNI
..Non potho reposare amore `e coro,
pensende a tie so d`onzi momentu.
T`assicuro che a tie solu bramo,
ca t`amo forte t`amo, t`amo e t`amo...
..ANDREA...CAPITANO NOSTRO!!!
14-12-2012
Sebastiano
Ciao Andrea.....
14-12-2012
Gigetto
Ciao Andrea...
CIAOOO CARISSIMO AMICO MIO ANDREA AL CIELO AZZURRO STANNO TENENDO COMPAGNIA DELLE SOTTILI NUVOLE E SENTENDO NELL`ARI
A LE TUE BELLE MELODIE CHE CONTINUERANNO
A IMMETTERE IMMENSE LINEE DI FELICITA`
ANCHE A TUTTI I NS. CUORI!!!.
BUONA SERATA ALLEGRA A VALE ANTEA LARA
ALESSIA NADIA DANIELA LUCA E BUON FINE
SETT.!!!.
CIAOOO GIOIOSO A TOTTU SA GENTI ARRUBIA E BUON FINE SETT.!!!.
BUONA SERATA GRANDE CAPITANO ANDREA NS.
IDEATORE DI NOVITA` CHE DEDICHI A NOI AMICI TUOI!!!... LA VITA E` BELLA!!!.
CIAOOO DA MIKI TARCISIO(CA) E DA GIULIA
ROMA!!!...
13-12-2012
GIOVANNI
..vorrei che tu fossi qui...
CIAO CAPITANO NOSTRO!!!
13-12-2012
Sebastiano
Ciao Andrea.....
12-12-2012
GIOVANNI
..ti cherzo...CIAO CAPITANO NOSTRO!!!
12-12-2012
Grazia di Torino
Nella mia precedente e-mail vi avevo annunciato che stavo rivedendo un po’ la carriera del Capitano nostro perché volevo capire da vicino le ragioni di tanto affetto e devozione che tutti noi sentiamo per lui.
In effetti tutto ciò ha un fine preciso: vorrei fargli un regalo, per questo Natale : far conoscere a chi non sa chi sia il nostro meraviglioso amico, questa voce unica, questa persona speciale, attraverso l’attenta rivisitazione dei suoi video, dischi, interviste, perché altrimenti è difficile far capire a chi ignora tutto di lui, chi è davvero Andrea Parodi
Così eccomi qui a parlarvi del primo round stravinto alla grande dal nostro adorato Andrea.
L-e-mail è lunga e non è necessario che la leggiate,se non vi va; ma ho trovato un primo modo che potrebbe servire a tutti quelli che volessero darmi una mano a fargli questo dono

Cronaca di un po’ di giorni fa.
Ho ospiti oggi: le mie nipoti,i loro ragazzi e altre due giovani coppie. Domani ci sarà una manifestazione studentesca contro i tagli alla scuola. Le mie nipoti ed i loro ragazzi ne sono già fuori (hanno intorno ai 30 anni) ma i loro amici frequentano ancora l’università. Si danno una mano per la sfilata.
Ho spazio in casa, così vengono qui a preparare cartelli e manifesti. Cocacola, panini e torta di mele( slurpica, la definisce Viky, la mia nipote più grande) per il pomeriggio, una bella paella casalinga per cena ( è il mio piatto forte: adoro cucinare ) di cui sono ghiottissimi e poi che sarà sarà.
Nel pomeriggio, come sottofondo musicale metto su, senza parere, alcune melodie etniche,in gran parte mediterranee, molte sarde, e naturalmente, la voce del Capitano Nostro. I ragazzi mi chiedono chi sia . Piace tantissimo Pandela Traduco le parole che parlano del desiderio di libertà e indipendenza.di popoli lontani ( ma anche così vicini alla situazione della nostra valle) Hanno un impatto fortissimo sul loro sentire. Cosi dopo la cena mi chiedono di riascoltarla. Domanda : volete un video? Unanime la risposta,si si! Trovo il video di Andrea con Marino de Rosas. Parte la registrazione. La camera inquadra Marino e la sua chitarra, poi si sposta su Andrea che inizia a cantare in un primo piano ravvicinato. Sento un brusio sommesso tra le ragazze. Quando Andrea intona “ejaalà”,ejalalà, Viky (29 anni),la mai nipote più grande la più spontanea e “disgenà”( è piemontese= disinibita) tra tutti i ragazzi presenti se ne esce con un “ ma zia, non ci avevi detto che è uno stafico da paura………Resto basita. Mi sento come una madre apostrofata da una banda di giovinastri con un “ a Signo’ ma lo sai che tua figla è ‘na bonazza da sballo?”…. chi ha figlie mi può capire…… Ho sempre pensato ad Andrea come ad un fratello amatissimo o, al massimo, il più caro degli amici di sempre… Oddio!….uno strafico da paura!… sarà che io e la bellezza maschile soffriamo di “strabismo divergente” come direbbe un mio amico oculista. Prova ne sia che nella vita mi sono sempre accompagnata ad uomini scorfani formi, di rara bruttezza (fuori..) . Ma questa è un’altra storia. Comunque adesso mi sento a disagio. Non avevo pensato che il primo incontro dei ragazzi con Andrea prendesse questa piega. Dico, cercando un tono “serio” : oh, bambina, non è un tronista, un divo da telenovela, è un GRANDE ARTISTA!! . Risposta :” ok zia, è un grande artista…. strafico da paura !………….” .Allora l’ironia, la leggerezza di pensiero, la giocosità hanno il sopravvento. Ridiamo tutti, perché , al solito , la nipotina è irresistibilmente naive e non è per irriverenza o volgarità che è uscita quella frase, ma per sincera ammirazione….Linguaggio di giovani…
Sono sicura che l’Andrea meraviglioso dentro che tutti amiamo, li conquisterà prima della fine della serata.
Cosi , mentre ascolto e loro continuano a commentare, oltre a quelle canore, le doti fisiche del Capitano, cerco di osservare il video con gli occhi di quel ricordo di femminilità che c’è in me. Da tanto, troppo tempo non “faccio la donna”. Ci provo. .. con un po’d’imbarazzo, non lo nego, ma alla fine, si, accidenti , è proprio un bell’uomo ( espressione molto più consona ad una sorella, che oggi viaggia attorno alla sessantina….). In questa data ( settembre 2000, teatro Alfieri, Cagliari) è veramente in gran forma. Indossa un bellissimo completo nero ( velluto?). E’ sicuramente stato fatto apposta per lui, perché solo lui può portare con tanta eleganza un capo così raffinatamente retrò( di questo abito parlerò la prossima volta, perché lo ha indossato in diverse occasioni). I capelli sono sciolti, lucidi e folti Incorniciano il viso, accentuando con sottile ma intrigante noncuranza la virilità un po’ selvaggia e romantica, forte e fiera di un capo apache ; ma è una virilità sempre signorilmente discreta , mai ostentata ( .. e potrebbe permetterselo!....eccome,!!! commenta la solita nipotastra tanto amata e disarmante). Cosi passiamo in rassegna altri video di un giovane Andrea , coi Tazenda. Le ragazze sono entusiaste ( non li conoscevano) I ragazzi, anche loro incantati dal Capitano Nostro, piacevolmente sorpresi dalla rivelazione che sia un” vero” capitano di marina, commentano , un po’ più rudemente “che ffforte raga, tosto, gagliardo, ‘mazzakevoce” Quando arriva il video di Ascoli con il finale di “preghiera semplice” dove i tre fanno il coro gospel e la voce di Andrea non ha più confini e sale ad altezze vertiginose, è il tripudio. Vogliono rivederlo non so quante volte, cantano tutti con lui,battono le mani “ fico, fichissimo, mitico!!!”-Il pezzo, il filmato,, la simpatia, l’artista- Andrea iniziano a soppiantare pian piano l’aspetto esteriore…. e chi li tiene più… ” Ma chi è Fred “Hammond…? Lui se lo pappa in un boccone! “(è Verò, canta in un coro gospel e Hammond è un santone di questo genere) …e a me…che sono vecchia. ,come ai vecchi, viene da piangere dalla commozione. Mi abbracciano: dài ZiagraZia è fantastico !!!!!! E’un brano vintage, con arrangiamenti primi anni ’90; a me continua a piacere tanto, ma ho l’età che ho. Per loro è “FANTASTICO”. !!! Evvvvai!
Ed ecco, amici, che, anche questa volta, il Capitano Nostro sa trasformare il primo approccio così inatteso e un po’ epidermico dei ragazzi in qualcosa di magico, mostrando loro un altro lato terribilmente umano e a noi vicino : un bel ragazzo,prima ed un bell’uomo poi, ma sempre semplice, senza arie da bel tenebroso o da divo, con un bel sorriso aperto privo di qualunque sottinteso, una carica positiva travolgente, straripante. Ancora una volta sono la sua umiltà, la sua dolcezza, la sua semplicità a conquistare. Non ha mai approfittato di un’immagine esteriore che avrebbe potuto sfruttare per arrivare al successo, per crearsi un personaggio ( reportages fotografici , gossip con immagini private ,come fanno molti altri). Lui non ha mai voluto essere un personaggio perché ha sempre e solo voluto essere Andrea. Noi lo sappiamo bene, ma i ragazzi lo scoprono ora. E oggi Andrea è entrato anche nel cuore delle mie nipoti, dei loro compagni e dei loro amici che sicuramente lo faranno conoscere ad altri .
Ma non è finita
Sono tutti “gasatissimi” come usava dire quando ero giovane. Vogliono vedere , sentire altro. Io metto in sordina ( è mezzanotte ormai..) Midsummer Night in Sardinia: Andrea e Al di Meola. Loro ascoltano, commentano entusiasti queste nuove magiche sonorità, e intanto riprendono a lavorare ai manifesti per il giorno dopo. Max studia chitarra da anni. Sapere che Andrea ha duettato con Di Meola lo proietta nell’empireo dei GRANDI ( come se non lo fosse già, ma i ragazzi è la prima volta che lo ascoltano…..) No potho reposare viene riascoltata, riascoltata e ancora e ancora. “ che dolcezza, che voce, che romantico! ( è sempre la nipotastra ) “ per una dichiarazione d’amore così potrei morire!” le ragazze annuiscono, rapite. I ragazzi le guardano, ma tacciono: non si possono prendere in giro se sognano ascoltando una voce di tanta meravigliosa dolcezza. Mi chiedono, vogliono sapere . … Sanno, perché gliel’ho detto , che Andrea è stato colpito da un male assassino, ma anche loro dicono che “uno così non si dimentica”. Vogliono conoscere di più. Gli racconto i suoi ultimi tempi, la sua battaglia coraggiosa contro “l’alieno”da vero uomo di mare,l’ amore profondo per la sua terra.. Vogliono vedere e sentire le sue ultime interviste, i concerti di Porto Torres e di Cagliari nel 2006. Non voglio farglieli vedere, non stasera, perché, entusiasti e coinvolti come sono, so come andrebbe a finire. “Un’altra volta , ragazzi: è tardi.” Niente. Si impadroniscono del PC. Che posso fare?Guardano in silenzio, gli occhi lucidi.,
Poi, mentre passa l’ultimo concerto ed Andrea, provato nel fisico fino all’inverosimile, parla del futuro con la sua voce dolcissima, piena di serenità e speranza, Viky inizia a singhiozzare . Singhiozzi silenziosi, che la squassano da capo a piedi, lacrimoni da straziare . Giuro che non volevo, non volevo , piccola mia!
Mi guarda e con la voce rotta mi dice “Zia, Andrea ( si …dice proprio ANDREA!!!!!) , guardalo qui che tenero: fuori è proprio un ratìn ( in piemontese affettuoso: topolino) , ma è stra-ultra-mega-fico DENTRO” La abbraccio piangendo. Piangiamo tutti , anche i ragazzi.
NON POTRANNO PIU’ SCORDARLO!
Missione compiuta, anche se non volevo finisse così
Che dire di più?Che fare? …. Kleenex e tisana di tiglio per tutti…
e continuando a parlare di lui andiamo a dormire che sono ormai le 4.30.
12-12-2012
Gigetto
Ciao Andrea
12-12-2012
Sebastiano
Ciao Andrea.....
11-12-2012
CARLA
..prendimi per mano e portami a casa mia...

Capitano Nostro!!!
11-12-2012
SANTINA
SIENDA.....................
11-12-2012
Mimma
Ciao Capitano!
11-12-2012
GIOVANNI
..dansa umpare a mie...
CIAO CAPITANO NOSTRO!!!
11-12-2012
Sebastiano
Ciao Andrea.....
11-12-2012
Gigetto
CIAO ANDREA!
10-12-2012
Gigetto
Ciao Andrea...
10-12-2012
franca
Ciao Andrea....
10-12-2012
CARLA
..l`alba di un nuovo giorno senza te...ma sempre insieme a te!

Capitano Nostro!!!
10-12-2012
Sebastiano
Ciao Andrea.....
09-12-2012
GIOVANNI
..luna noas...CIAO CAPITANO NOSTRO...
09-12-2012
elisabetta di siena
è vero, Andrea è sempre con noi, specialmente nei momenti difficili mi viene fatto di pensare a lui e la tensione si allenta, mi sento addosso una carezza che mi consola. Grazie Andrea